Simbolo dello slow style, la grigliata all’aperto in compagnia di amici e parenti rappresenta un momento di convivialità dall’atmosfera rilassata ed informale, irrinunciabile per moltissimi italiani in primavera ed estate.

Disporre di un barbecue in muratura è il sogno di tutti gli appassionati di cucina alla brace, e permette di dare, al contempo, una nota di stile all’arredamento del proprio giardino. I classici barbecue in muratura offrono un’ottimale solidità e sono, in genere, alimentati a legna carbonella o gas, ma possono anche essere elettrici.

Una volta costruito o assemblato, un barbecue in muratura è inamovibile ed ha il vantaggio di essere pressoché eterno, a patto che vengano effettuati regolari interventi di manutenzione. Valutate con attenzione in che parte del giardino collocarlo, considerando sia l’impatto estetico della struttura che le esigenze funzionali.

Se desiderate un barbecue in muratura, potete scegliere se:

  • procurarvi il materiale (canna fumaria, mattoni refrattari, malta, tavelloni ed una piastra forata per il combustibile) e costruirlo ex novo, con l’intervento di un’équipe di muratori;
  • acquistare un caminetto prefabbricato in un negozio specializzato, assemblare e montare autonomamente le varie componenti.

In commercio si trovano validi caminetti prefabbricati, dall’elevato standard tecnologico ed estetico, che rappresentano un’ottima alternativa in termini di comodità e affidabilità ai barbecue in muratura.

A differenza dei modelli mobili con rotelle o portatili, dotati di apposita valigetta per il trasporto, un barbecue in muratura necessita di un’area piastrellata o in cemento adeguatamente ampia su cui essere eretto o assemblato. Si consiglia di installare un sistema di luci perimetrali e lampade che assicuri la corretta illuminazione nelle sere d’estate.

Tuttavia, prima di procedere con la costruzione o l’acquisto di un barbecue, si consiglia di informarsi sulla presenza di eventuali regolamenti comunali che regolino le immissioni di fumo derivanti dall’uso del barbecue. In mancanza di specifici divieti, l’utilizzo del barbecue non può essere impedito purché non vengano superati i limiti della normale tollerabilità.