Desideriamo tutti un arredamento perfetto, che possa rendere la nostra casa armoniosa, elegante e ben arredata in ogni angolo. Vi sono tuttavia degli errori che comunemente compromettono l’armonia delle nostre abitazioni e che ce la fanno apparire un po’ stonata.
Vi elenchiamo tutte gli errori da evitare per ottenere un risultato impeccabile.

Progettare velocemente

L’errore più comune è quello di arredare in maniera frettolosa, senza lasciarsi il tempo di pensare a dove e come collocare le cose. Ogni stanza deve avere il suo progetto generale ben pensato, onde evitare di lasciare cose a metà e soprattutto senza creatività o personalizzazione.
La casa dev’essere lo spazio in cui esprimere la voi stessi, dando ad ogni angolo una sua ragion d’essere, cercando sempre di mettere d’accordo budget e gusto. Se dunque per un mobile o un accessorio vale la pena spendere qualcosa in più, meglio organizzarsi per tempo e prevedere la collocazione durante le fasi di allestimento. Provate poi diversi stili e combinateli tra loro prendendovi tutto il tempo necessario: quando troverete la composizione che fa per voi, allora procedete con l’ultimazione dell’arredamento.

Collocare i mobili vicino alle pareti

In generale si tende a disporre lungo i muri i mobili, lasciando molto spazio al centro. Quest’errore molto comune renderà la casa poco accogliente e soprattutto noiosa. Tavoli, poltroncine, pouff, piccole cassettiere e librerie, possono diventare gli oggetti più glam della vostra casa se disposti al centro a creare degli angoli riservati o lasciati liberamente di traverso quasi a dividere di netto degli spazi. Interrompere la visuale e giocare con gli spazi vi farà ritrovare allegria in casa e vi donerà un maggior comfort.

Poca funzionalità

La casa deve essere in linea con chi la abita, quindi per arredarla dovete sempre pensare alle vostre esigenze e alla tipologia di abitanti. Se ci sono dei bambini ad esempio, scegliete arredamenti pratici, con tessuti economici e facilmente recuperabili; se siete in due, potete invece azzardare un arredamento più sofisticato con materiale di maggior valore. Il vostro comfort è fondamentale per vivere bene!

Illuminazione esagerata

Nelle case spesso si tende ad utilizzare delle luci forti ed abbaglianti, che risultano poco accoglienti. L’illuminazione va studiata a seconda dell’ambiente ed adattata all’atmosfera della casa. Giocare sulle zone di buio e luce con lampade, neon e faretti conferisce all’abitazione un aspetto elegante e rilassante.