idee-ristrutturazione-bagno-rivestimenti

Rinnovare il bagno è un momento che richiede molta attenzione vista la particolarità dell’ambiente. Bisogna infatti coordinare tubature ed allacci obbligatori al nostro gusto estetico.

Il segreto è scegliere abili professionisti che con idee brillanti su rivestimenti e pareti riescono a renderlo un ambiente bello oltre che funzionale. Vi diamo qualche consiglio utile per sviluppare idee per rinnovare il bagno con originalità!

Piastrelle

È il rivestimento che non passa mai di moda. Le piastrelle in ceramica sono le migliori per il bagno, poiché sono resistenti e aiutano a mantenere costante l’umidità. Esteticamente hanno un’ottima versatilità perché si possono scegliere in molteplici colori e con texture particolari, favorendo anche l’elaborazione di progetti colorati e creativi.

Cemento lucidato

È il materiale più richiesto del momento sia per le pareti sia per i pavimenti. Perfetto per rinnovare il bagno optando per una soluzione resistente e facile nella manutenzione. Si adatta perfettamente ad abitazioni moderne e minimaliste e valorizza l’ambiente illuminandolo nei punti forti.

Carta da Parati

Una scelta meno consueta di piastrelle e cemento, soprattutto se associato al fattore umidità. Negli ultimi anni però con le carte da parati viniliche si garantisce un’ottima resistenza alle sollecitazioni dell’acqua. Consigliamo questa scelta perché meno invasiva e dispendiosa delle piastrelle; la carta da parati infatti si può applicare sul precedente rivestimento e non richiede molto in tempi di l’applicazione.

Legno

Altro materiale insolito per il bagno a causa del suo rapporto con l’acqua. In verità, nelle sue condizioni naturali, il legno assicura un’ottima traspirazione e durata. Se poi si vuole garantire una protezione perfetta dall’acqua le pareti in legno si possono sempre rivestire in poliuretano. Il risultato è molto particolare, abbinato perfettamente con una casa in stile rustico.

Vernice

La vernice è la soluzione più rapida, efficace ed economica. Scegliendo superfici lavabili, la durata e la resistenza sono maggiori.  Ha inoltre un forte impatto estetico, soprattutto se si sceglie di accostare tinte di diverso colore per donare vivacità all’ambiente.

Pietra e Mattoni a vista

La soluzione è tra le più costose ma oltre a durata e resistenza, ha un valore estetico e decorativo senza pari. La pietra richiede una progettazione accurata ed una manutenzione costante. L’effetto però è unico e risponde alle esigenze di chi ha una casa costituita da materiali pregiati e rifiniti. Meno impegnativo il mattone che consigliamo a chi vuole donare all’ambiente un effetto vintage ed industriale.